Welcome to Automation, i 10 finalisti della la sfida 4.0 per le scuole

Ellybee
Ellybee, realtà aumentata per imparare l’inglese prima della scuola
19 marzo 2018
Innovation Day on Snow
Innovation Day on Snow, in Val Senales si fa networking sugli sci
22 marzo 2018

L’automazione a portata di scuola: è il senso del contest “Welcole di Automation”, premio giunto alla seconda edizione promosso da Balluff Automation srl, multinazionale tedesca che produce sensori, soluzioni e sistemi per l’automazione. Gli studenti degli istituti tecnici e professionali si sfidano per realizzare con materiale di recupero un prototipo funzionante di robot dal peso minimo di 2 chilogrammi, che abbia una dimostrata utilità in ambito sociale. Una sfida in cui i ragazzi devono integrare conoscenze negli ambiti della meccanica, dell’automazione, dell’elettronica e dell’informatica.

Il 20 marzo si sono svolte le due eliminatorie in contemporanea a Bologna, per il centro-nord, e a Napoli, per il centro-sud. Sono state selezionate le 10 finaliste, che parteciperanno alla finale prevista a Parma nel mese di ottobre.

Ecco le cinque finaliste del centro-nord: l’Istituto ‘Garbin’ di Schio (Vicenza) con il progetto Modello per presidio ambiente e supporto strumentale, l’Istituto ‘Agnelli’ di Torino con Dispensa 4.0, l’Istituto ‘Olivetti’ di Ivrea (Torino) con Virgilio, l’Istituto ‘Marconi’ di Rovereto (Trento) con il progetto Time to turn the page e l’Istituto ‘Scotton’ di Bassano del Grappa (Vicenza) con il lavoro Raccolta differenziata automatica.

Ecco le cinque finaliste del centro-sud: l’Istituto ‘Jannuzzi’ di Andria con il progetto Blaze Hunter, l’Istituto ‘Amedeo d’Aosta’ de L’Aquila con il lavoro Cuore di robot, l’Istituto ‘Leonardo da Vinci’ di Sapri (Salerno) con Farmacia 4.0, l’Istituto ‘Einstein-Bachelet’ di Roma con la Serra automatizzata e l’Istituto ‘Morselli’ di Gela (Caltanissetta) con il progetto Robear 3.0.