Mobilità elettrica, doppia call di Motus-E per startup e idee

Startup Europe Partnership, un premio per le corporation più “open”
12 marzo 2019
Foto Massimo Pistore
Innovation Talks, UniPd fa il punto sul trasferimento tecnologico
14 marzo 2019

Una call for ideas e una call for startup per selezionare le migliori iniziative nell’ambito della mobilità elettrica: a lanciarla è Motus-E, associazione di operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico che l’11 aprile 2019, nell’ambito del primo evento annuale che si svolgerà a Roma, designerà e premierà i vincitori.

Dal nuovo design urbano all’ottimizzazione degli stalli di ricarica, passando per il trasporto pubblico elettrico e la circular economy, fino ai sistemi di integrazione e di gestione delle ricariche e la cybersecurity dei veicoli connessi: sono le tematiche che vedranno concorrere i partecipanti ad entrambe le call.

Il premio messo in palio da Motus-E, che in questa attività si avvale della collaborazione di Tree, in qualità di Open Innovation partner, mette 10 mila euro per le startup e tre mesi di accesso al Talent Working degli Spazi Attivi di LazioInnova per l’idea che risulterà vincitrice. La premiazione è poi l’inizio di un percorso di Open Innovation con la stessa Tree, Motus-E e le aziende associate.

«Dalla diffusione della mobilità elettrica – commenta Dino Marcozzi, segretario generale di Motus-E – nascono nuove necessità di innovazione, non solo tecnologica, per rendere le nostre città sempre più vivibili e semplificare la vita dei cittadini che scelgono la mobilità sostenibile».

Le informazioni relative alle due call e i rispettivi regolamenti si trovano a questo link.

Photo by John Cameron on Unsplash