SXSW 2024, ecco le dodici startup italiane

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

La creatività italiana nelle arti incontra e stimola l’innovazione tecnologica. Una contaminazione che è alla base di South by Southwest (SXSW), il principale festival statunitense dedicato alla musica e al cinema indipendente che si svolge ogni anno a Austin, in Texas, e che organizza al suo interno un vero e proprio expo di imprese innovative. Tra queste anche 12 startup italiane, a comporre il padiglione organizzato dall’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. La missione porta una significativa rappresentanza del mondo dell’innovazione italiana a contatto con i principali attori dell’industria creativa globale.

Il Creative Industries Expo di SXSW e il padiglione italiano

L’expo rimane aperto nelle 4 giornate centrali di South by Southwest (tra il 10 e il 13 marzo, mentre il festival si svolge tra l’8 e il 16 marzo), mette insieme aziende innovative da tutto il mondo, per offrire una prospettiva su come la creatività, attraverso la tecnologia, cambierà la società nei prossimi anni.

L’Italia torna alla manifestazione texana dopo la prima partecipazione dello scorso anno con un padiglione che accoglie 12 startup innovative. Tante le soluzioni: dalla “sentinella digitale” che grazie all’AI rileva gli incendi sul nascere all’app per il car sharing tra privati, che mette in contatto chi ha un’auto ma la usa poco, e chi non ha un’auto ma ne ha bisogno ogni tanto. Ma anche piattaforme AI per il retail e l’industria e, restando in ambito artistico-musicale, un vero e proprio sistema operativo per audiofili che integra tutte le funzioni per l’ascolto di musica digitale disponibili tra le varie piattaforme.

Tra gli appuntamenti in programma anche la serata “Spritz, Tech & Sounds” al Parkside di Austin, organizzato da Agenzia ICE il 12 marzo: un’occasione di incontro e di networking con player industriali e investitori, in cui ai pitch dei giovani talenti innovatori si accompagnano gli showcase di alcuni artisti rappresentanti della musica italiana a SXSW: la cantautrice palermitana Aurora D’Amico, la romana Daniela Mariti, in arte Danxgerous, e la band torinese Plastic Palms.

L’ufficio ICE di Los Angeles coordina la missione a SXSW con il suo team specializzato nei settori innovazione e audiovisivo-musicale. Il desk innovazione IT è attivo a supporto di giovani talenti e startup sul mercato americano con numerose iniziative di promozione e servizi di assistenza personalizzata, per agevolare la raccolta di finanziamenti e il processo di validazione sul mercato. Il team audiovisivo e musicale promuove l’Italia come destinazione per le produzioni cinematografiche e la sinergia tra i player dell’industria italiani e americani, grazie anche alla piattaforma dedicata italymeetshollywood.com, oltre a numerose iniziative di promozione sul mercato US come American Film Market, Game Developers Conference, Kidscreen Summit, Billboard Latin Week e Audiovisual Producers Summit.

Le startup

AR Market | http://www.armarket.it | Roma
AR Market è un’azienda che crea spazi virtuali tridimensionali e interattivi, fruibili in realtà aumentata o virtuale. Gli spazi virtuali sono realizzati a partire da video, immagini, o una scansione di ambienti reali indoor o outdoor, e si possono utilizzare per eventi, esperienze museali o commerciali. L’azienda sta lanciando “MasterUp”, un kit di strumenti per i giochi di ruolo dal vivo, composto da prodotti fisici e digitali.

Èlevit | http://www.elevit-ui.com | Bologna
Èlevit realizza interfacce hardware-utente con una tecnologia touch diffusa applicabile ad ogni superficie. Queste interfacce sono resistenti all’usura, sanitizzabili e personalizzabili. La mission della società è quella di trasformare il modo in cui i consumatori interagiscono con i prodotti di uso quotidiano.

Ganiga | http://www.ganiga.it | Pisa
Ganiga ha inventato Hoooly, un cestino smart che comunica col cittadino, differenziando in automatico i suoi rifiuti e creando statistiche e dati grazie all’AI, permettendo l’avviso e la pianificazione di un percorso ottimizzato di svuotamento dei cestini. Così facendo vengono ridotti i costi del personale impiegato, oltre a diminuire l’inquinamento richiesto per la raccolta. I cittadini sono sempre collegati ai contenitori e incentivati con cashback a mantenere comportamenti sostenibili.

Hòra | http://www.hora-beverage.com | Verona
Hòra è un’azienda che ha sviluppato l’omonima bevanda multivitaminica. Una bibita analcolica, naturale ed energetica, prodotta con 4 ingredienti: arancia 20%, miele 10%, limone 3% e sambuco 1%, con l’aggiunta di 7 vitamine e zinco. È senza zucchero, caffeina, e taurina.

MYWAI | myw.ai | Genova
Mywai è una startup italiana che offre una piattaforma di gestione dell’intelligenza artificiale multimodale, concepita per l’Industria 4.0 e per gestire le apparecchiature per l’Oil & Gas. Rende più semplice l’addestramento degli algoritmi AI analizzando in modo intelligente i dati dei macchinari ed estraendo informazioni utili per ridurre i costi di manutenzione, prevenire i difetti e migliorare la produttività.

Pinpoint | http://www.pinpointweb.it | Bastiglia (Modena)
Pinpoint offre soluzioni per migliorare l’efficienza energetica dei macchinari industriali attraverso regolazioni in tempo reale. Utilizza soluzioni IA e IoT brevettate, riduce del 60% i consumi senza rendere necessario l’aggiornamento degli impianti. Il modello Energy-as-a-Service elimina i costi iniziali e offre una soluzione plug-and-play.

Retail Hub | http://www.retailhub.ai | Milano
Retail Hub è una società di consulenza basata sull’AI nel settore della vendita al dettaglio. Attraverso la sua piattaforma, l’Innovation Explorer, mette in contatto brand e retailer con oltre 3500 startup. Il sistema di ricerca usa l’AI per interpretare i bisogni dei clienti, espressi in linguaggio naturale, e individuare le soluzioni migliori.

SLY | http://www.sly.eco | Catanzaro
Sly si occupa di rilevamento e mitigazione degli incendi. Grazie a una piattaforma AI e a un sistema di sensori IoT e rilevatori di gas, rileva incendi in zone naturali nelle fasi iniziali e ne prevede la potenziale evoluzione, consentendo risposte tempestive, e ottimizzando quindi anche i costi degli interventi.

The Nemesis | http://www.thenemesis.io | Milano
The Nemesis è un metaverso open-world accessibile su desktop e mobile. Sviluppato da Undo Studios, ibrida esperienze di gioco online tradizionali e immersive, grazie a uno spazio virtuale e senza soluzioni di continuità in cui l’utente può navigare sulla base dei propri interessi, costruendo mondi virtuali. È caratterizzata da un modello di gioco e guadagno e si integra con il sistema di identity management CorePass.

TMP Group | http://www.musanft.io | Milano
Musa è una piattaforma di NFT creata da TMP Group che aumenta le opportunità per i brand di integrare gli NFT nella loro strategia digitale. Operando sulla blockchain Algorand, a impatto zero in termini di emissioni, Musa è un marketplace sostenibile, che permette ai brand di personalizzare le strategie in base ai profili dei clienti e ai propri obiettivi di marketing specifici.

Volumio | http://www.volumio.com | Firenze
Volumio ha sviluppato Volumio OS è un sistema operativo che integra le migliori funzioni per l’ascolto di musica digitale, e produce i device Primo, Rivo e Integro, streamer digitali e analogici che uniscono design artigianale, qualità audio e flessibilità, rendendo possibile l’integrazione di diverse sorgenti per l’ascolto di musica agli standard qualitativi più elevati.

Volvero | http://www.volvero.com | Milano
Volvero è un’app che consente la condivisione di veicoli, mettendo in contatto proprietari di auto e persone che ne hanno bisogno per brevi periodi. Il sistema permette a entrambi di risparmiare in sicurezza, mettendo a disposizione una copertura assicurativa completa.

Ti potrebbe interessare