Starting Finance Investment Meeting, 1500 giovani e 40 speaker all'evento a Roma

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Più di 1.500 giovani appassionati e oltre 40 speaker hanno partecipato allo Starting Finance Investment Meeting, la più grande fiera dedicata all’educazione finanziaria per gli under 35 in Italia organizzata da Starting Finance, venerdì 17 maggio al Salone delle Fontane di Roma. Il format è stato lanciato per la prima volta in assoluto a Milano lo scorso 9 ottobre all’interno di Palazzo Mezzanotte. Questa primavera è sbarcato nella Capitale e sono già in corso i preparativi per la prossima edizione milanese, prevista per il 21 ottobre 2024.

«Lo Starting Finance Investment Meeting è il più grande evento per giovani interessati e appassionati di finanza in Italia. Dopo fiere e convegni in cui si ritrovavano le stesse persone da anni, abbiamo deciso di organizzare un evento completamente dinamico e interattivo», hanno dichiarato Marco Scioli ed Edoardo Di Lella, co-founder di Starting Finance.

Fra gli ospiti d’eccezione dell’edizione romana, Adolfo Urso, Ministero delle Imprese e del Made in Italy, che ha spiegato come l’educazione finanziaria sia fondamentale per navigare in un’epoca di cambiamenti. Non solo per la gestione del denaro ma per acquisire abilità essenziali per famiglie, imprese e l’intero sistema economico.

Ma anche il direttore del PESES Carlo Cottarelli, che ha parlato di come avere competenze finanziarie significhi partecipare in pieno alla vita economica del Paese. «Comprendere le decisioni della BCE o il rapporto economico con l’Europa è fondamentale. L’educazione finanziaria deve essere portata nelle scuole superiori ma senza sovraccaricare le già risicate ore di educazione civica», ha dichiarato.

Andando in ordine, la giornata è stata aperta dal panel «L’educazione finanziaria che vorrei», con la partecipazione di Andrea Busi, CEO Directa SIM, Giovanna Paladino, Direttore e Coordinatore Museo del Risparmio, Marco Scioli, Co-founder & Presidente Starting Finance, Paola Soccorso, Senior Economist CONSOB, e Guido Vezzani, Associate Loan Officer EIB. A moderare il panel Massimo Giorgini, Senior Manager Equity Sales Italy Euronext.

Moderato da Riccardo Carnevale, Partner & Head of Events Starting Finance, è stato poi il turno del panel «L’innovazione nel settore finanziario», cui hanno preso parte Stefano Achermann, CEO & Director Be Shaping the Future, Andrea Cardamone, Transformational Advisor illimity Bank, e Marco Lo Conte, Responsabile Sviluppo delle attività video multimediali Il Sole 24 ORE, Pietro Piccinetti, AD Infratel, ha moderato l’intervento «Fare impresa in Italia» del ministro Urso e di Giulia Lapertosa, CEO & Founder di Carriere.it.

Con Angelo Ciavarella, Trader & Professor University of Greenwich, e Matteo Marchetti, Chief Market Strategist Key To Trading, si è parlato dei bias comportamentali nel trading su massimi e minimi storici di mercato. A moderare il panel questa volta Pierluigi Leserri, Head of Partnerships & VP Key to Trading. Le nuove frontiere del mondo Startup sono state argomento della discussione guidata da Edoardo Scirè, Chief Content Officer di Starting Finance, con Davide Dattoli Zhang, Founder & CEO Talent Garden, Fondatore WeRoad, Amedeo Giurazza, Founder & CEO Vertis SGR, e Founder.

Iervolino, in particolare, ha raccontato la propria esperienza da imprenditore, parlando di quanto sia difficile fare impresa in Italia. Il consiglio per i giovani presenti è chiaro: bisogna rompere le regole, essere piantagrane per avere successo. Brillante l’intervento di Alessandro Saldutti, Head of Italy Scalable Capital, che ha illustrato alla platea di giovani quali sono oggi le skill necessarie e le strategie efficaci per aspiranti banchieri.

A fine giornata, Luca Discacciati, Co-founder Forecaster.biz, Luca Giorgi, Head of iShares and Wealth BlackRock Southern Europe, Gianluigi Guida, CEO Binance Italy, e Mariangela Pira, giornalista SkyTG24, si sono soffermati sugli attuali trend della finanza grazie al coordinamento di Francesco Casarella, fondatore Colazione a Wall Street.

Durante l’intera giornata, si sono susseguiti diversi workshop con al centro temi caldi e di estremo interesse per la community di Starting Finance. A partire dalla «Masterclass Pills: Finance & Investments» di Andrea Rivelli, consulente finanziario Zurich Bank.

Proseguendo con: «Finanza, sport & Community» con il contributo di Filippo Carabelli, Co-Founder & Co-Host Cheers Podcast, Giacomo Luppi, Co-Founder & Co-Host Cheers Podcast, Lorenzo Plazzotta, CEO Chiamarsi Bomber, Edoardo Scirè e a moderare Salvatore Pugliese, CEO The Fool.

Francesco Manenti, Director, Equity derivatives trading UniCredit, e Marco Medici, Head of Public Distribution – Private

Investor & Internal Network Solution UniCredit
«Hedging Techniques and Volatility Trading – powered by UniCredit» grazie alla
partecipazione di Riccardo Falcolini, Sales Public Distribution Italy – Private Investor
& Internal Network Solution UniCredit,
Ancora, «Masterclass Pills: Trading Program» con Angelo Ciavarella e «Sessione di trading live all’apertura di Wall Street» con Salvatore Bilotta, trader e analista indipendente, Angelo Ciavarella, Pierluigi Leserri, Matteo Marchetti, Nicola Para trader e analista indipendente, e Giancarlo Prisco, trader e analista indipendente.

Infine, «Oltre l’Hype: rischi e opportunità dell’AI» con il contributo di Samuel Algherini, Docente Università degli Studi di Roma Tre, e Francesco Mattioli Machine Learning Engineer Ultralytics.
Tantissimi i giovani che hanno partecipato a questi momenti interattivi e che hanno affollato gli stand degli sponsor ufficiali dell’evento, ovvero Scalable Capital, BlackRock, Key to Trading, Eni, UniCredit, Binance, YouHodler, Forecaster, Be | Shaping the Future, Directa Sim, TAC, assieme ai media partner Investing.com e DigiTech.News.

La giornata di SFIM è stata chiusa dal Trading Game. A seguire, un aperitivo con la partecipazione di Oscar Farinetti, Founder di Eataly, e la cena di networking tra i giovani partecipanti e gli ospiti protagonisti dello Starting Finance Investment Meeting.

Ti potrebbe interessare