Starting Finance, aumento di capitale di 1,5 milioni di euro sottoscritto da Vertis

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

La società di educazione economica Starting Finance ha deliberato un aumento di capitale di 1,5 milioni di euro sottoscritto dal fondo Vertis Venture 5 Scaleup, gestito da Vertis SGR. Si completa così un’operazione da 2,5 milioni di euro avviata nel 2023 con la sottoscrizione di 1 milione di euro in strumenti finanziari partecipativi da parte del Fondo Rilancio Startup gestito da CDP Venture Capital SGR.

Il finanziamento faciliterà il piano di assunzioni aziendali mediante l’inserimento di giovani under 30. In tal modo l’azienda può ampliare il suo team — composto dalle divisioni Media, Academy, Marketing, B2B, Eventi e Club — rafforzando così la propria capacità di promuovere l’alfabetizzazione economico-finanziaria tra i giovani.

In secondo luogo, con l’aumento di capitale Starting Finance continuerà il piano di acquisizione delle principali realtà media che operano nel settore economico-finanziario, dando continuità a quanto già fatto negli ultimi mesi con l’integrazione di Nabila Finanza. Nabila Finanza è un progetto media che si occupa di educazione finanziaria avanzata con un focus sui mercati e sugli investimenti.

Il terzo obiettivo dell’operazione è il posizionamento del settore Education di Starting Finance. Tale intervento è mirato a risolvere il problema dell’educazione finanziaria nel contesto scolastico italiano e quindi a colmare il divario tra il mondo accademico e quello lavorativo.

Marco Scioli, Co-Founder e Presidente di Starting Finance, ed Edoardo Di Lella, Co-Founder e CEO di Starting Finance, hanno dichiarato: “L’educazione economico-finanziaria è un pilastro fondamentale per il futuro dei giovani italiani e del nostro Paese. Con queste nuove risorse Starting Finance vuole contribuire a colmare questo divario, ma non possiamo farlo da soli. Facciamo appello sia al settore pubblico che a quello privato affinché uniscano le forze per dare priorità a questa problematica. Molte realtà ci hanno già dato fiducia e siamo costantemente alla ricerca di nuovi partner con cui sviluppare il nostro progetto”.

Amedeo Giurazza, Amministratore Delegato di Vertis SGR, aggiunge: “Abbiamo trovato in Starting Finance una grande voglia di innovare il settore coinvolgendo i giovani under 35 ed accompagnare le nuove generazioni verso una maggiore consapevolezza ed attenzione ai temi economico-finanziari. La principale mission della società, infatti, è quella di incrementare il grado di alfabetizzazione finanziaria, attestatasi nel 2023 in Italia su livelli ancora insufficienti. La numerosità e il forte coinvolgimento della community nell’attività di Starting Finance ci fa ben sperare per le sfide che ci attendono. A queste caratteristiche si aggiunge un team di founder giovane e affiatato con grandi motivazioni e con una capacità di execution provata dagli ottimi risultati realizzati a oggi”.

Nella foto: Marco Scioli ed Edoardo Di Lella di Starting Finance

Ti potrebbe interessare