Poste Italiane, call for solutions in Data-Driven Marketing Intelligence

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Poste Italiane ha lanciato una call for solutions in Data-Driven Marketing Intelligence. Sono tre le sfide proposte a startup e pmi innovative italiane: la prima è “Modelli predittivi di propensione all’acquisto per migliorare le attività commerciali”, la seconda “User Experience per personalizzare l’esperienza utente e i contenuti della App Poste Italiane con un approccio data driven”, la terza “Generative AI per applicare e testare soluzioni per il marketing, considerando le caratteristiche degli utenti/clienti”.

Le startup selezionate avranno la possibilità di sviluppare un PoC (Proof of Concept) di 3 mesi in collaborazione con Poste Italiane SpA, promotore dell’iniziativa con il supporto dell’Open Innovation Partner, Tree srl (an Opinno Company). Le candidature sono aperte fino al 9 luglio alle ore 18. Per presentare una proposta è necessario compilare il formulario online a questo link.

Dopo una fase di selezione a cura di una giuria di esperti, le startup più promettenti avranno accesso al Selection Bootcamp, dove potranno convincere la giuria sull’adattabilità delle proprie soluzioni alle challenge di Poste Italiane. L’esito del Bootcamp sarà la selezione di 2 startup che avranno accesso alla successiva fase di PoC.

I vincitori avranno l’opportunità di sviluppare un PoC di circa 3 mesi con Poste Italiane con possibili scenari successivi per l’adozione delle soluzioni sperimentate.

Ti potrebbe interessare