Digital marketing, Krein acquisisce Riot Design

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

La startup del marketing digitale Krein, con sede a Milano, annuncua l’acquisizione di Riot Design, realtà consolidata nel panorama del digital design italiano, con all’attivo già diversi premi assegnati dalle giurie di Awwwards e CSS Design, con sede a Empoli. L’operazione, si legge in una nota, mira a rafforzare la capacità di Krein di creare esperienze digitali avanzate e prodotti MarTech anche basati su AI, con applicazioni specifiche nel settore B2B altamente ingegnerizzato, con l’obiettivo ultimo di migliorare i processi di vendita, training e customer support.

«Entrare a far parte di Krein rappresenta un’opportunità straordinaria per Riot Design di espandere ulteriormente le nostre capacità e di integrare la nostra expertise nel campo del design digitale con le risorse tecnologiche avanzate di Krein» affermano Paolo Marchetti e Niccolò Fulignati, fondatori di Riot Design.

Per Lapo Chirici, amministratore di Krein, «con l’ingresso di Riot nel gruppo Krein, miriamo a rafforzare la nostra presenza nei settori del Tech e del Design. L’obiettivo è innovare l’approccio B2B, tradizionalmente ancorato a soluzioni convenzionali, elevandolo a un nuovo standard di usabilità ed experience design. Aspiriamo a “spingere” imprenditori e aziende nei comparti industriali a guardare oltre il prodotto o il processo produttivo, promuovendo un cambiamento culturale attraverso soluzioni digitali che valorizzino generatività di idee ed un flusso di informazioni tra diverse unit all’interno dell’impresa».

L’operazione è stata facilitata dalla consulenza finanziaria e M&A di BN Partners, che ha giocato un ruolo chiave nel successo dell’accordo.

Ti potrebbe interessare