Buytime, l'app made in Italy che migliora l'esperienza turistica delle aree medio-piccole

di Silvia Fabbi
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Al Web Summit di Lisbona Innovation Nation ha incontrato Flavio Biondi, founder di Buytime, piattaforma alberghiera di prossima generazione per la vendita di servizi turistici e migliorare l’esperienza degli ospiti. L’altra anima del progetto è Ilaria, sorella di Flavio.

“Grazie alla nostra app chi ha un’attività turistica sul territorio può promuovere i propri servizi premium ed espandere l’offerta della propria area geografica” spiega Biondi. Fra gli obiettivi c’è quello di sostenere le aree turistiche medio-piccole a offrire ai propri visitatori servizi digitali all’altezza dei maggiori hotspot. Un approccio innovativo per rendere il viaggiare più sostenibile e consentire una migliore fruizione anche delle località medio piccole, aiutando a sgravare dall’affollamento i luoghi più noti e frequentati.


Flavio e Ilaria Biondi di Buytime al Web Summit

Ti potrebbe interessare