Voucher digitalizzazione, prorogati i termini per spese e rendicontazione

Foodora è in vendita in Italia (e in Austrialia, Francia e Olanda)
3 agosto 2018
Klimahouse Startup Award, c’è il bando per 32 innovatori europei
7 agosto 2018

digitalizzazioneVoucher digitalizzazione, prorogati i termini per l’ultimazione delle spese progettuali. Il ministero dello Sviluppo economico ha infatti deciso di allungare i tempi per le imprese, che ora hanno la possibilità di presentare la richiesta di erogazione del voucher fino al 14 marzo 2019.

Con un decreto direttoriale del 1 agosto 2018 il dicastero ha deciso di lasciare più tempo alle 91.488 aziende che hanno ottenuto il bonus dal ministero dello Sviluppo economico, esaurendo il fondo di 342,5 milioni di euro.

Il termine per l’ultimazione delle spese progettuali connesse agli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico è stato prorogato fino al 14 dicembre 2018.

A seguito della proroga, le imprese assegnatarie del Voucher possono presentare la richiesta di erogazione, dopo aver provveduto al pagamento a saldo di tutte le spese, fino al 14 marzo 2019. Resta ferma la possibilità per le imprese di presentare le richieste di erogazione a partire dal 14 settembre 2018.

Sul sito del ministero è stato pubblicato il decreto.