Valore in Sanità, round da 1 milione per il portale health

Al Festival del Futuro le 5 ricette per salvare il pianeta facendolo crescere
4 novembre 2019
fake news
Fake news: a Padova “Fake Off”, un incontro per imparare a combatterle
12 novembre 2019

VIS (Valore in Sanità) annuncia di aver completato un round da un milione di euro sottoscritto da Barcamper Ventures e dal fondo parallelo Barcamper Ventures Lazio.

«VIS sta sviluppando una piattaforma innovativa per l’erogazione di prestazioni sanitarie – afferma Stefano Ronchi, AD di Valore in Sanità – attraverso una rete di strutture di qualità che già oggi conta 500 strutture medico-sanitarie in tutta Italia con oltre 6 mila prestazioni erogabili agli utenti. L’investimento consentirà di allargare ulteriormente la rete di partner della piattaforma, rafforzare la tecnologia ed estendere il team della società basata a Roma».

La rete di partner nel settore medicale e del welfare è lo strumento fondamentale che consente a VIS di offrire ai propri clienti la massima trasparenza nella scelta delle prestazioni e nella valutazione delle condizioni tariffarie. VIS inoltre offre un servizio interamente digitale che consente la massima efficienza nella prenotazione, gestione, erogazione e rendicontazione dei servizi ai propri clienti che sono principalmente casse previdenziali, fondi pensione ed enti dedicati al welfare delle persone e dei dipendenti aziendali.

«VIS è un investimento strategico per i nostri fondi – aggiunge Antonio Concolino, Amministratore Delegato di Primomiglio SGR che a valle dell’operazione entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione di VIS -, in quanto il settore del welfare è cruciale per il Paese e le piattaforme integrate come VIS possono offrire un contributo fondamentale per migliorare la qualità dei servizi, riducendo sprechi e inefficienze. Con questo investimento rafforziamo la nostra presenza in Lazio, territorio che ci vede attivi anche grazie alla dotazione del fondo Barcamper Ventures Lazio».