Ue: un Digital innovation hub in ogni Regione entro il 2020

Lf System - Foto Marco Parisi
La porta antisismica nata in Abruzzo vince Civil Protect Startup Award
27 marzo 2018
Premio Abi innovazione 2018
Da Mediolanum a Crédit Agricole: 8 innovazioni nel credito premiate da Abi
29 marzo 2018

Commissione europeaSi è aperto il 27 marzo e si chiude il 28 marzo 2018 a Parigi il primo “Digitalising European Industry Stakeholder Forum”, promosso dalla Commissione Europea e in particolare dalla sua Direzione generale Connect, nella quale è un’italiana, Lucilla Sioli, la responsabile per l’Industria digitale, ruolo che le è stato assegnato nel dicembre 2017.

A rappresentare il governo italiano c’è Stefano Firpo, direttore generale del ministero dello Sviluppo economico per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese.

Come racconta il Sole 24 Ore in edicola oggi, la conferenza ha messo sul piatto i programmi dell’Unione europea per quanto riguarda la digitalizzazione delle imprese. L’obiettivo espresso da Mariya Gabriel, commissario europeo per la Digital economy and society, è quello di creare almeno un Digital innovation hub (Dih) in ogni Regione europea.

Italia settima in Europa per numero di Dih

L’Italia si posiziona al settimo posti nell’Unione europea per numero di Digital innovation hub presenti sul suo territorio: ne conta infatti 11. In testa c’è la Germania (28), seguita da Olanda (25) e Francia (22). Anche la Spagna conta 22 hub dell’innovazione per le Pmi, il Belgio ne annovera 17 e l’Austria 16.