Tech Up 2018, call per startup e ricercatori per favorire l’Open innovation

Angelo Coletta
Capitali, sgravi e credito d’imposta: le proposte di Italia Startup al governo
12 novembre 2018
Copyright: gmp von Gerkan, Marg & Partner Artist's impression of the new ECMWF data centre proposed in Bologna, Italy.
Il Centro meteo europeo aprirà a Bologna il suo nuovo data center
14 novembre 2018

Un premio pensato per favorire il processo di Open innovation, cioè la contaminazione tra startup e grandi imprese. È il senso di Tech Up call 2018, promossa da Fondazione Ricerca & Imprenditorialità (FR&I) e rivolta a spin-off, startup, Pmi innovative, ricercatori e professional tech-oriented. Lo scopo è dar vita a progetti con un potenziale innovativo da inserire nelle grandi imprese in risposta ai loro «innovation needs».

I progetti dovranno essere proposti compilando il form a questo link entro il 31 gennaio 2019. Tra i candidati verranno selezionati quelli adeguati ad avviare rapporti strutturati con le grandi imprese partner coinvolte. I progetti proposti che meglio interpretano e rispondono ai bisogni di innovazione espressi nel bando della call, avranno accesso ad un programma di accelerazione finalizzato a perfezionare le loro proposte tecnologiche e la propria struttura manageriale e industriale per la presentazione diretta a una grande industria.

Fondazione Ricerca e Imprenditorialità vede tra i suoi partner Leonardo, Intesa Sanpaolo, Ferrovie dello Stato, Mbda e Iren, a cui si affiancano istituzioni di ricerca come Istituto Italiano di Tecnologia, Fondazione Politecnico di Milano, Scuola Superiore Sant’Anna. Inoltre Invitalia Ventures Sgr, socio di Fondazione R&I di natura finanziaria, e alcuni fondi di venture capital esterni, sono interessati ed attivati alle proposte emergenti dalla call.

Sono tre i filoni sui quali si concentra la call lanciata dalla fondazione: una Technology Call impostata su trend di prospettiva (tra cui Big Data, Artificial Intelligence, Blockchain, Cyber Security, Sensoristica, Additive Manufacturing, Materiali), una Topic Call relativa ad esigenze specifiche (come Interfacce uomo-macchina, Artificial Intelligence, Servizi di Health Usage Management, PMR Systems, Radiolocalizzazione indoor, Energia e Sostenibilità, Sensoristica per impianti frenanti avio, Telerilevamento, Trasporti di massa) e una Innovation Call tarata su mercati di riferimento (“Sistemi di Material Handling” – “Security Management System” per Leonardo; “Soluzioni per la gestione reti gas” – “Tecnologie per la sicurezza degli operatori” per Iren; “Afflusso e deflusso grandi stazioni” – “Innovazione nel trasporto pubblico di grandi città” – “Punti verdi” per Ferrovie dello Stato).