Sei startup italiane che cambiano il nostro modo di comprare

Tim Wcap apre a Napoli, e nel polo di San Giovanni debutta il 5G
10 aprile 2019
Carica automatica per l’auto elettrica: Daze Technology premiata da Motus-E
12 aprile 2019

Sei startup italiane che stanno già cambiando il nostro modo di fare acquisti: sono le vincitrici di Magic Wand Retail Revolution, il primo programma di accelerazione in Italia dedicato proprio all’innovazione tecnologica nel settore retail. A promuovere il contest sono Digital Magics, Auchan Retail Italia, Cisco, Do different, Nava Design, Nexi, Rds, SisalPay e Ubi Banca.

Si tratta di Dilium, Disignum, Eligo, Impossible Minds, InTribe e Wenda. Tutte aziende innovative che riceveranno un investimento iniziale pari a 90 mila euro ciascuna, e avranno la possibilità di partecipare a due eventi esclusivi, organizzati a Londra e a Milano, in cui presenteranno le loro innovazioni a investitori italiani e internazionali. Nella prima fase del programma hanno avuto accesso a oltre 300 ore di formazione qualificata e advisoring.

Al termine del programma di accelerazione, è previsto un ulteriore round di investimento, sempre con la partecipazione di Digital Magics. Grazie alla collaborazione con la piattaforma di equity crowdfunding 200Crowd.

Ecco l’identikit, in breve, delle sei startup vincintrici.

Arcadia

Dilium sviluppa Arcadia per creare, grazie alla realtà aumentata, percorsi interattivi negli store che migliorino la customer experience e definiscano nuovi punti di contatto con il cliente.

4Retail

Disignum ha progettato CRM 4Retail, piattaforma in cloud che grazie alla multicanalità analizza e studia i comportamenti dei clienti.

Eligo 

Eligo è un marketplace che connette gli amanti dell’eleganza e del Made in Italy con i Sartorialist, Personal Stylist, per creare capi e accessori su misura e personalizzati.

imFlow

Impossible Minds ha sviluppato imFlow, suite tecnologica per realizzare interfacce conversazionali vocali automatizzate, cross-piattaforme, digitali, basate sul linguaggio naturale.

InTribe

InTribe realizza progetti di customer insight data intelligence per produrre analisi evolute su esigenze, stili di vita, abitudini ed evoluzioni dei consumatori.

Wenda

Wenda verifica in tempo reale l’integrità dei prodotti food e beverage lungo la catena di distribuzione, dal produttore fino al punto vendita, grazie alla tecnologia Internet of Things.