Innova Venture, il fondo della Regione Lazio investe 20 milioni in startup e Pmi

Mappa di Torino (Shutterstock)
Auto a guida autonoma, a Torino il primo circuito dove testarla
27 luglio 2018
Ocore
La barca a vela di Ocore, stampata in 3D, attraverserà l’Atlantico
31 luglio 2018

La Regione Lazio entra nel mercato dei venture capital, con numeri decisamente significativi nel panorama delle regioni italiane: Innova Venture è il nuovo fondo di venture capital lanciato il 24 luglio, che ha una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro, da investire direttamente nel capitale di startup e Pmi del Lazio, insieme a co-investitori privati e indipendenti, con l’obiettivo di far nascere, sviluppare e consolidare i progetti imprenditoriali.

Le proposte di finanziamento dovranno essere presentate dalle ore 12 del 18 settembre 2018 esclusivamente a mezzo Pecdopo aver compilato il formulario apposito sulla piattaforma GeCoWEB (www.lazioinnova.it/gecoweb), che sarà accessibile a partire dall’11 settembre 2018.

L’avviso è destinato a piccole e medie imprese che non abbiano operato in alcun mercato, che non abbiano effettuato la loro prima vendita commerciale da oltre 7 anni o che richiedano investimenti in equity e/o quasi equity per importi superiori alla media del loro fatturato negli ultimi 5 esercizi, e a promotori (persone fisiche o giuridiche) di Pmi da costituire dopo la delibera del Comitato di Investimento e prima dell’effettivo coinvestimento.