Mobilità elettrica, l’11 aprile il primo incontro nazionale di Motus-E

Le ex Officine Reggiane rinascono con l’innovazione
2 aprile 2019
Talent Garden fa il tris a Roma: a Ostiense il più grande campus d’Italia
4 aprile 2019

Dopo il bando rivolto alle startup del mondo della mobilità elettrica, ecco il programma del primo evento di Motus-E, la prima associazione italiana costituita su impulso dei principali operatori industriali, del mondo accademico e dell’associazionismo ambientale e d’opinione per favorire la transizione verso la mobilità elettrica.

L’evento “Mobilità elettrica. Acceleriamo” si terrà giovedì 11 aprile 2019 a Roma nello spazio WeGil (largo Ascianghi 5, a Trastevere) e vedrà la designazione e la premiazione dei vincitori della call. L’obiettivo, spiegano i promotori, è creare un momento di incontro tra i principali attori del mondo della mobilità elettrica al fine di condividere esperienze e obiettivi.

Il programma della giornata

Alla mattina l’accredito apre alle 9:30. Dalle 10:30 alle 12:00 si terrà la Pitch Session “Mobility Camp”, nella quale le startup e gli innovatori incontrano le aziende.

Alle 12:00 sarà presentato il progetto «Megawatt Academy» in collaborazione con gli studenti universitari. Alle 12:15 si terranno le premiazioni, con un intervento del senatore Gianni Girotto.

Al pomeriggio l’evento, con accrediti a partire dalle 13:35, si concentrerà sul mondo Motus-E, con la moderazione della giornalista Irene Saderini. Alle 14:35 l’introduzione a cura di Francesco Venturini, amministratore delegato di Enel X e presidente di Motus-E. Seguiranno i saluti delle istituzioni.

Alle 15:00 si terrà il Keynote Speech di Angelika Sodian, managing director di NIO (UK). Alle 15:20 Dino Marcozzi, segretario generale di Motus-E, terrà un intervento dal titolo “Alla (ri)carica! Cosa abbiamo fatto, cosa c’è ancora da fare”.

Alle 15:45 Alessandro Cadei, partner Bain&Company, parlerà de “L’evoluzione della mobilità elettrica e gli impatti sulla filiera industriale italiana”. Seguirà alle 16:00 “Città elettriche”: viaggio a zero emissioni nel Belpaese, in cui si mostreranno le esperienze all’avanguardia delle amministrazioni locali italiane.

Francesco Petracchini, del CNR-Istituto sull’Inquinamento Atmosferico, parlerà di “Posizionamento ambientale ed emissioni urbane”. Stefano Ciafani, presidente di Legambiente, esporrà il dossier «Mobilità Emissioni Zero».

Per le amministrazioni locali parleranno Mauro Alessandri, assessore ai lavori pubblici e tutela del territorio, mobilità della Regione Lazio, sul progetto di elettrificazione dei parchi, Fabio Scoccimarro, assessore all’ambiente ed energia Regione Friuli-Venezia Giulia, sull’elettrificazione della flotta regionale.

Alle 16:50 la tavola rotonda “La mobilità elettrica tra miti e realtà. Ostacoli e opportunità per lo sviluppo del settore” vedrà a confronto Giorgio Biscardini, partner PricewaterhouseCoopers, Giancarlo Morandi, presidente Cobat, Bruno Mattucci, amministratore delegato di Nissan Italia, Massimo Nordio, amministratore delegato di Volkswagen Group Italia, Michele Crisci, presidente e amministratore delegato Volvo Italia, Mario Corsi, amministratore delegato ABB Italia, e Matteo Codazzi, amministratore delegato Cesi.

Le conclusioni saranno a cura di Dino Marcozzi. Seguirà un aperitivo. Per informazioni: info@motus-e.org