iStarter porta 10 startup italiane a New York per un pitch esclusivo

San Francisco
Cassa depositi e prestiti e Talent Garden aprono uno hub a San Francisco
13 febbraio 2018
mobile advertising 2017 osservatorio politecnico
La pubblicità su dispositivi mobile supera il miliardo: +49% in un anno
15 febbraio 2018
Gran Central Tech

Gran Central Tech

Un pitch esclusivo al Grand Central Tech, il polo per le startup ricavato nella Grand Central Station nel cuore di Manhattan.

Solo 150 posti a sedere: un terzo riservato ai partner di iStarter, acceleratore italiano con sede a Londra che organizza l’evento, un terzo per gli ospiti esclusivi, un terzo per gli investitori istituzionali e internazionali, la comunità italiana a New York e i rappresentanti istituzionali.

L’evento, in programma il 26 febbraio 2018, è una delle tappe del tour Made in Italy 2.0.2.0. promosso da iStarter, una formula che ha esordito a Londra ed ha avuto il secondo appuntamento a Pechino.

Le 10 startup italiane che saranno a New York

Amicomed è una startup che a ideato un programma digitale e automatizzato per gestire e abbassare la pressione arteriosa. Armadio è un sito di e-commerce che mette in contatto il lusso Made in Italy a costi accessibili per il mercato degli Usa. Bidoo è un sito di aste online.

Bidtotrip è una piattaforma che mette all’asta le camere degli alberghi di lusso rimaste non prenotate. Competitoor è uno strumento che permette ai brand di controllare i prezzi della concorrenza sui rispettivi e-commerce. Dante Labs si occupa di democratizzare le informazioni genetiche: l’obiettivo della startup è rendere accessibili a tutti i test genomici. 

Desmotec crea macchine tecnologicamente avanzate per l’allenamento isoinerziale, la preparazione atletica e la riabilitazione. Evensi è un motore di ricerca degli eventi basato sulla geolocalizzazione dell’utente. Orwell Group è una piattaforma per gestire la liquidità e per i pagamenti.

Infine Wearable Robotics è uno spinoff della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e costruisce robot indossabili destinati alle persone che stanno affrontando un periodo di riabilitazione.