A Maratea torna «Heroes», appuntamento dedicato agli eroi dell’innovazione

yape
In città arriva Yape, il pony express è un robot a due ruote
21 luglio 2017
Smart&Start, il «decalogo» per ottenere gli incentivi
25 luglio 2017

Gli «eroi» dell’innovazione si ritroveranno, per il secondo anno consecutivo, a Maratea. L’appuntamento con «Heroes, meet in Marataea», è dal 21 al 23 settembre 2017 per la manifestazione dedicata ad aprire uno squarcio sul futuro. Il format dell’iniziativa prevede quest’anno anche un’area espositiva dedicata alle startup, e una sezione dedicata alla sperimentazione. E poi, naturalmente, iniziative legate all’intrattenimento, come concerti, escursioni in barca e relax in spiaggia.

Obiettivo chiave dell’evento, è creare un modello unico in Italia, in grado di far convergere gli ecosistemi nazionali relativi a innovazione, startup e imprenditoria, oggi frammentati. Un’occasione di incontro e confronto tra mondi diversi eppur complementari quali imprese di piccole, medie e grandi dimensioni, istituzioni, università e nuovi luoghi dell’innovazione, compartecipi nella definizione di nuove strategie di benessere condiviso, di competitività e di occupazione. Si parlerà di Industria 4.0, Intelligenza artificiale, Interazione uomo-macchina, Realtà aumentata e Virtuale, Fintech, Cyber security, Trasferimento tecnologico, e molto altro: «Abbiamo voluto puntare su argomenti di forte rilevanza economica e sociale, in grado di offrire a chi parteciperà delle opportunità di collaborazione. Immaginiamo si possano aprire tavoli progettuali che possano incidere sullo sviluppo di nuove soluzioni», spiega Michele Franzese, deus ex-machina dell’evento.

Intanto fino al 31 luglio c’è tempo per iscriversi alla startup competition. Per inviare la propria candidatura, è sufficiente compilare il form di registrazione sul sito di Heroes. Heroes Prize Competition, giunta alla sua seconda edizione, è riservata a startup, imprese, persone fisiche e team informali regolarmente iscritti a Heroes 2017. La gara è aperta anche a soggetti già coinvolti in competizioni e Business Speed Date nazionali o internazionali, e ai vincitori dei contest locali realizzati nell’ambito delle università e di altri eventi territoriali. Le 40 migliori idee pervenute tramite la partecipazione alla call verranno selezionate da un comitato scientifico, e avranno così la possibilità di prendere parte alla Pitch Competition nel corso dell’evento di Maratea, confrontandosi con investitori provenienti dall’Italia e dall’estero. Tra queste, solo 5 arriveranno alla fase finale. Per la prima classificata, in palio 20 mila euro in beni e servizi.