Fondo garanzia, 71 milioni di prestiti alle startup nel primo trimestre 2018

Startup dell’energia, in Italia meno di una su due riceve finanziamenti
23 aprile 2018
Umanità aumentata e DNA: i nuovi Corriere Innovazione e IL magazine
26 aprile 2018

Il Fondo di Garanzia per le Pmi nel primo trimestre del 2018 ha facilitato l’erogazione di nuovi prestiti bancari per 71 milioni di euro alle startup innovative. Si tratta di un un incremento maggiore rispetto a quello registrato nel trimestre precedente: tra settembre e dicembre 2017 erano stati emessi nuovi prestiti coperti da garanzia pubblica per 57 milioni di euro. I dati sono stati diffusi dal Mise nel suo report periodico. In tutto il 2017 il Fondo ha permesso l’erogazione di prestiti per 221 milioni alle startup innovative.

Rispetto ai dati rilevati nello scorso rapporto (31 dicembre 2017) si registra un cospicuo incremento nel numero complessivo delle operazioni autorizzate (+454) e delle startup innovative richiedenti (+211).

Le operazioni approvate nel primo trimestre 2018 che sono già effettivamente risultate nell’erogazione di un prestito ammontano a 34,9 milioni di euro, il 36,8% della somma potenzialmente mobilitata. Il 62% del totale delle operazioni approvate dal Fondo negli ultimi tre mesi risulti al momento ancora in corso di perfezionamento.