FinTechnology Forum, think tank itinerante sulla finanza digitale

Crowdfunding, 7 startup sociali cofinanziate da Etica Sgr
17 gennaio 2018
Quando innovare salva le vite. Il biomedicale in vetrina a Innovabiomed
22 gennaio 2018

Microsoft House MilanoSi chiama FinTechnology Forum il percorso promosso da The European House – Ambrosetti e Banca IFIS, in collaborazione con Banca Finint e Microsoft, per ragionare sulle trasformazioni della finanza legate alla rivoluzione digitale.

Il percorso si è aperto con il primo appuntamento ad ottobre 2017 sul tema della Digital Transformation. Il 18 gennaio 2018 è il momento della “Regulation nel mondo Fintech” (ore 17:00, Microsoft House a Milano).

La sessione è introdotta da Stefano Stinchi, Direttore dei Servizi Finanziari di Microsoft Italia. Intervengono: Giuseppe D’Agostino, Vice Direttore Generale Consob; Stefano Scalera, consigliere economico del ministro dell’Economia e delle Finanze; Michele Novelli, partner di Innogest VC, chairman, Prestiamoci e Senior Advisor di Digital Magics; Marco Zechini, partner, Head of Banking & Financial Regulation Italy di Orrick. Modera Alessandro Plateroti, vice direttore de Il Sole 24 Ore.

A febbraio il terzo appuntamento intitolato “L’Open Innovation per costruire il futuro” lancerà il vero e proprio Forum previsto ad aprile 2018.

«Come primo think tank privato in Italia, The European House – Ambrosetti ha l’obiettivo di creare un tavolo di discussione di alto profilo sul Fintech e sulla rivoluzione digitale del settore bancario e finanziario – dice Valerio De Molli, managing partner e amministratore delegato di The European House – Ambrosetti –. Riteniamo che sia necessario abilitare un dialogo proficuo tra policy maker, mondo bancario, technology provider ed ecosistema dell’innovazione del settore per garantirne la competitività futura in questo scenario di continuo cambiamento».

«Innovare nel modo di fare banca è la vera sfida che tutti gli operatori del sistema devono saper cogliere al più presto, un dovere che abbiamo nei confronti dei clienti e del mercato – aggiunge Giovanni Bossi, amministratore delegato di Banca IFIS –. Questa iniziativa ci permette di condividere con i player del Paese le opportunità e gli impatti sul mercato che il binomio Finanza-Tecnologia possono produrre, facendo sistema».