Con Fs Technology le Ferrovie puntano sull’innovazione

Il fondo nazionale sull’innovazione arriva in Gazzetta ufficiale
31 luglio 2019
Nuova Zelanda, è italiana la cabinovia sul monte del Signore degli Anelli
2 agosto 2019

Potenziare e supportare l’innovazione digitale delle società del Gruppo, garantendo miglior qualità, efficienza e time to market dei servizi per le persone. Questa la mission di Fs Technology che attua il Piano strategico Information and Communication Technology (ICT) contenuto nel Piano industriale Fs 2019-2023.  Il Gruppo Fs Italiane, con sei miliardi di euro di investimenti in tecnologia nei prossimi cinque anni, intende posizionarsi come Polo di innovazione digitale e punto di riferimento per la technology community del mondo della mobilità e delle infrastrutture sensibili in Italia e nel mondo.

Nei processi industriali che prevedono l’adozione di nuove tecnologie quali blockchain, Intelligenza Artificiale, robotica e IoT – tutte basate su moderne infrastrutture Cloud e sulle innovative reti 5G – particolare attenzione sarà dedicata all’ottimizzazione della diagnostica predittiva. Ciò permetterà di ridurre, in caso di guasti o anomalie, l’indisponibilità dell’infrastruttura ferroviaria e consentirà di migliorare gli standard di puntualità e regolarità del traffico ferroviario.

Per una maggiore efficacia degli investimenti, FS Technology ridurrà il time-to-market – tempo che intercorre fra l’ideazione di un prodotto e la sua effettiva applicazione – grazie a una visione globale dell’informatica al servizio di un moderno gruppo ferroviario, alla gestione centralizzata e alla standardizzazione di processi e strumenti. Per conseguire gli obiettivi strategici di innovazione digitale del Gruppo FS Italiane questa evoluzione avverrà attraverso sinergie fra i modelli di co-working, la valorizzazione delle competenze-chiave e la valutazione sistemica delle opportunità di business.