Cdp Equity rinnova i vertici: Nuzzo presidente, Di Stefano ad

Milano-Bari, 20 giovani talenti per l’hackathon a bordo di Hyperbus
18 aprile 2019
Vaccini, la svizzera Skan investe su Siena
23 aprile 2019

Il consiglio di amministra della Cassa depositi e prestiti ha designato i nuovi vertici della sua controllata al 100% Cdp Equity, in attesa del rinnovo del consiglio di amministrazione. Sono stati nominati Mario Nuzzo, presidente, Pierpaolo Di Stefano, amministratore delegato, ed Emanuela Bono, in qualità di consigliere.

L’amministratore delegato uscente, Guido Rivolta, manterrà gli altri incarichi attualmente ricoperti nelle società del gruppo. A lui è andato il ringraziamento di Cdp «per il contributo dato nell’ultimo triennio come amministratore delegato di Cdp Equity». L’assemblea di Cdp Equity, che procederà alla nomina dei nuovi amministratori, sarà convocata per il 29 e 30 aprile 2019, rispettivamente in prima e seconda convocazione.

Cdp Equity è una holding di partecipazioni del Gruppo Cassa depositi e prestiti, con un capitale di 3,5 miliardi di euro. Investe in imprese italiane di rilevante interesse nazionale con un orizzonte di lungo periodo, acquisisce quote prevalentemente di minoranza in società in equilibrio economico finanziario, partecipa nelle aziende investite con un capitale per la crescita e richiede diritti di governance attiva e fornisce capitale paziente a società quotate o che hanno l’obiettivo di quotarsi nel medio termine.

Foto: Di Lalupa – Opera propria, CC BY-SA 4.0, via Wikipedia