L’Unione Europea lancia un premio da 5 milioni per applicazioni blockchain

unicorno
Unicorni, Cina batte Usa per il valore delle nuove startup miliardarie
15 gennaio 2018
Crowdfunding, 7 startup sociali cofinanziate da Etica Sgr
17 gennaio 2018

blockchains for social goodLa tecnologia blockchain al servizio di scopi sociali e democratici. È il senso della call “Blockchains for social good” lanciata dall’Unione Europea (qui il bando), che mette in palio 5 milioni di euro per «un premio che mira a sviluppare soluzioni per sfide di innovazione sociale usando la tecnologia distributed ledger (registro distribuito)». La tecnologia blockchain, divenuta famosa perché è alla base delle criptovalute, la più nota delle quali è il Bitcoin, ha potenzialità ancora tutte da esplorare che vanno oltre la finanza: il meccanismo della validazione distribuita fra utenti genera nuove relazioni di fiducia, perché ogni nodo del network svolge un ruolo nella verifica della validità delle transazioni.

Il bando è stato presentato a Torino durante l’incontro “Torino Blockchain” e la deadline per presentare progetti è il 25 giugno 2019. Possono partecipare individui, gruppi, organizzazioni e società. L’Unione Europea premierà con 1 milione di euro a testa le cinque migliori soluzioni decentralizzate basate su tecnologie blockchain per affrontare sfide di innovazione sociale.

Il focus del bando è su sicurezza, trasparenza e pieno controllo dei dati personali delle persone che utilizzeranno le tecnologie blockchain. Alcuni esempi di utilizzo socialmente utile di questa tecnologia sono la tracciabilità dei processi produttivi lungo tutta la filiera, maggior trasparenza nelle spese della pubblica amministrazione, partecipazione alla politica allargando l’ambito in cui si prendono decisioni democratiche, economie collaborative sfruttando social network e piattaforme decentralizzate, gestire i titoli di proprietà e i titoli di studio ad esempio per studenti e rifugiati, inclusione finanziaria ad esempio sviluppando strumenti come le monete sociali.