Best Workplaces for Innovation, svetta American Express

guida autonoma
Auto, per la connessione 5G batte WiFi. E l’Italia esulta
5 luglio 2019
Digital360 Awards, ecco le «magnifiche 7» società vincitrici
9 luglio 2019

American Express, Bending Spoons, Hilton. E poi Cisco Systems, Zeta Service, Biogen Italia. Aziende di dimensioni e ambiti diverse, accomunate dall’essere ai primi posti – nell’ordine – della classifica 2019 Best Workplaces for Innovation. In seguito alle analisi di dettaglio sugli oltre 40.000 pareri dei collaboratori delle 136 aziende che in Italia hanno svolto l’analisi di clima nel 2018, Great Place to Work Italia ha presentato per il secondo anno la classifica Best Workplaces for Innovation 2019. Si tratta dei 15 migliori ambienti di lavoro in Italia che favoriscono maggiormente l’innovazione. Il premio riconosce l’impegno e l’attenzione di queste aziende nel disegnare strategie e pratiche che favoriscono l’innovazione, attraverso l’adozione di strumenti all’avanguardia e procedure rivolte tutti i collaboratori, costruendo un ambiente di lavoro in cui generare nuove idee diventa un fatto naturale e un obiettivo raggiungibile per tutti.

«Anche quest’anno Great Place to Work Italia ha pubblicato la classifica “Best Workplaces™ for Innovation”: le 15 aziende nel ranking sono quelle che sono riuscite a creare un’eccellente cultura dell’innovazione. Il podio è composto da American Express, Bending Spoons e Hilton – tutte aziende che si erano già distinte nella classifica generale “Best Workplaces Italia 2019”, a riprova del fatto che l’innovazione oggi è strettamente legata al benessere dei collaboratori. – sostiene Andrea Montuschi, Presidente di Great Place to Work Italia – La classifica è basata su aspetti tangibili, quali l’introduzione di prodotti e servizi e la presenza di politiche mirate all’innovazione, e più “soft”, come una cultura aziendale aperta al cambiamento, che tollera l’errore e imperniata su un continuo scambio fra management e collaboratori.
Le aziende che si distinguono nell’innovazione ottengono anche altri benefici: le persone percepiscono maggiore meritocrazia, la gestione dei team viene valutata più positivamente e il clima nei gruppi di lavoro è più disteso e armonioso.
L’innovazione non è quindi solo una necessità di mercato: è a tutti gli effetti un importante driver motivazionale nelle aziende moderne».