Banca Sella lancia una nuova Sgr per investire in Venture Capital

Nasce Semina, la piattaforma italiana di crowdfunding per l’agrifood
13 maggio 2019
In Italia l’economia è un tabù. Così i bambini la insegnano ai genitori
15 maggio 2019

Nasce Sella Venture Partners Sgr, la nuova società di gestione del risparmio del gruppo Sella per investimenti nel mondo del Venture Capital. La nuova Sgr ha ottenuto l’autorizzazione dalla Banca d’Italia.

Il suo primo fondo sarà un Fondo di Fondi di Venture Capital operativo principalmente sui mercati internazionali, con l’obiettivo di offrire un accesso privilegiato sull’ecosistema dell’innovazione internazionale, abilitando investitori privati e istituzionali a investire in fondi di Venture Capital nei mercati più promettenti, con un elevato potenziale di rendimento proprio dei mercati tecnologici.

Presidente della nuova Sgr – la cui attuale denominazione Sella Ventures Sgr sta per essere modificata in Sella Venture Partners Sgr – è Pietro Sella, ceo del gruppo e direttamente attivo nel comparto dal 2000.

Nel capitale entrano anche i due soci operativi, Grazia Borri, che assume il ruolo di amministratore delegato della nuova Sgr, e Luca Mannucci, consigliere a capo dell’area investimenti.

Il piano strategico della Sgr prevede anche il futuro coinvolgimento nell’azionariato di ulteriori figure professionali, gestori esperti di questo tipo di investimenti, che parteciperanno al capitale ed alla gestione di nuovi fondi che si aggiungeranno all’offerta.