Axa lancia l’assicurazione via blockchain sui biglietti aerei

onda solare emilia 4
Emilia 4, la prima auto solare italiana (che consuma come un phon)
12 giugno 2018
I robot italiani in vetrina a Londra. Così il «made in Italy» punta alla Gran Bretagna
13 giugno 2018

Se l’aereo ritarda di più di due ore l’atterraggio, scatta il rimborso automatico grazie alla blockchain, e senza bisogno di complicazioni burocratiche. È la compagnia assicurativa Axa a lanciare il servizio “Fizzy”, la prima assicurazione sul trasporto aereo basata sulla tecnologia della “catena di blocchi”, che garantisce la certificazione delle transazioni online grazie a un sistema di autorizzazioni distribuite, e che impedisce così le frodi.

La polizza copre oltre 800 mila voli, ovvero le principali tratte europee e internazionali da e verso gli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa, Bergamo Orio Al Serio, Roma Fiumicino e Roma Ciampino. La grande novità è che il rimborso scatterà in automatico, non appena l’aereo sarà atterrato, e indipendentemente dal motivo del disagio: che si tratti di condizioni meteo avvverse, di guasti o altro, i soldi torneranno nel conto virtuale del passeggero. Grazie alla blockchain.