Digital business, Auriga lancia l’incubatore IC406 Innovation Camp a Bari

Fintech, alleanza fra Cribis e la startup Workinvoice
20 settembre 2018
Pieter van der Does
Adyen, l’anti PayPal che guida l’onda delle nuove startup europee
24 settembre 2018

Grant fino a 25 mila euro per un programma di incubazione dai sei ai nove mesi di durata, con formazione e accompagnamento per startup impegnate nel settore digitale. In cambio l’incubatore IC406 Innovation Camp appena lanciato a Bari da Auriga, software house del settore bancario, chiede un contributo alla gestione dei costi e una partecipazione in equity delle società, già costituita o costituenda.

Presentato in questi giorni alla manifestazione Heroes meet in Maratea, il programma prevede sia la possibilità di un percorso di incubazione fisica che di una virtuale. Anche i destinatari sono di due tipi: da una parte le idee di business da trasformare in startup, dall’altra la business validation per le giovani imprese, startup o Pmi innovative, da testare sul mercato.

Sul sito di IC406 Innovation Camp sono già aperte le candidature per le giovani imprese al programma di accelerazione. Ma è aperta anche una call per mentor che vogliano proporsi di entrare a far parte del team dell’incubatore.

Foto: via Facebook